POLITICA CONFLICT MINERAL

I gruppi armati operanti nella Repubblica Democratica del Congo (RDC) e nelle regioni circostanti controllano molte delle miniere o delle rotte di transito della regione e si sono impegnati in conflitti armati, oltre a trattamenti inumani delle popolazioni locali.L'estrazione di minerali può finanziare, direttamente o indirettamente, violazioni dei diritti umani o portare benefici a gruppi armati in quei paesi.


El.com pur non acquistando minerali direttamente dalle miniere e fonderie

sostiene la lotta contro la violenza e con l’obiettivo di dare concreta attuazione a tale principio intende perseguire un responsabile approvvigionamento dei materiali.

Vengono quindi attuate tutte le azioni necessarie per garantire che nei prodotti acquistati dai fornitori e successivamente venduti ai Clienti siano utilizzati solo i materiali e componenti “Conflict Free”.

El.com si impegna a:

Non utilizzare i “conflict minerals”:

- Columbite/Tantalite

- Cassiterite

- Wolframite

- Oro

provenienti da miniere della "Conflict Region" che non siano certificati come “Conflict Free”

Attuare le azioni necessarie attraverso la propria catena di approvvigionamento al fine di identificare la provenienza dei succitati “conflict minerals”

Richiedere ai propri fornitori di intraprendere, a loro volta, un adeguato processo valutativo attraverso le rispettive catene di approvvigionamento allo scopo di assicurare che i “conflict minerals” provengano solo da:

- miniere e fonderie al di fuori della "Conflict Region";

- miniere e fonderie che sono state certificate da un ente terzo indipendente come “Conflict Free”, se localizzate all'interno della "Conflict Region";

echiedendo la trasmissione della certificazione di cui al sitohttp://www.conflictfreesourcing.org/conflict-minerals-reporting-template

per quelli direttamente coinvolti dal tema.

Orientare le scelte di approvvigionamento verso fornitori che si allineano ai principi espressi nella presente Politica

Garantire la diffusione del presente documento al personale dipendente, fornitori, clienti ed a tutti i propri stakeholders attraverso la sua pubblicazione nel sito web